Tenuta Luisa

Refosco

Gli Autoctoni

refosco
STORIA:

ll nome prende spunto dalla colorazione rossa del peduncolo, detto più propriamente pedicello, ossia l'elemento che unisce il frutto al raspo. Antico vitigno friulano, al 1390 risale la prima citazione di questo nome, ad opera di Francesco da Manzano.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:

Antico vitigno autoctono friulano, molto diffuso in tutta la regione. Profumo intenso, vinoso, con note che ricordano la mora selvatica

e i frutti di bosco. Sapore deciso, vivace, tipicamente tannico e piacevolmente amarognolo

 

Abbinamento: carni grasse, insaccati, formaggi invecchiati

VARIETÀ DELLE UVE:
100% Refosco dal Peduncolo Rosso

 

FORMA DI ALLEVAMENTO:
Guyot

 

CEPPI AD ETTARO:
5500

 

VINIFICAZIONE:

Macerazione: 15 giorni;
Fermentazione: 12 giorni in tini di acciaio inox. 10 12 giorni e macerazione sulle bucce.
Decantazione: statica a freddo.
Fermentazione: in serbatoi d'acciaio

 

ÉLEVAGE:

Una parte permane su fecce nobili per 10 mesi in botti d'acciaio e una parte in botti di legno per 10 mesi.

 

AFFINAMENTO:
ln bottiglia per ulteriori 4 mesi

 

TEMPERATURA DI SERVIZIO:
16°- 18° C